Gli Amici del Gelato Artigianale
Home       Contatti
 
Dal mondo del gelatoLa pasticceria
Personaggi e localiLa storia del gelato
Le ricetteLa consulenza
News ed eventiSpeciale fiere e dintorni
Argomenti portale Gli Amici del Gelato Artigianale.info
Cerca:
Cerca nel: titolo testo
Argomento
Cerca articolo
 
Iscriviti alla newsletter
Iscriviti alla newsletter Gli Amici del Gelato Artigianale.info
 
 
 
 
 
informazione pubblicitaria
 
Argomento: la consulenza - Articolo inserito il 11-10-2008
 
 
Apprendistato in laboratorio. Passa dal contratto di formazione
 

L'apprendistato professionalizzante, finalizzato a conseguire una qualifica, attraverso la formazione nei laboratori artigianali ( compresa la gelateria artigianale)  è possibile se i contratti collettivi hanno previsto questa «nozione» . Il ministero del Lavoro "investe" su questa opportunità dopo che il decreto legge 112 (articolo 23, comma 2) ha stabilito, accanto al canale regionale, la possibilità di definire i profili formativi da parte dei contratti collettivi di lavoro stipulati a livello nazionale, territoriale e aziendale dalle associazioni dei datori e dei lavoratori comparativamente più rappresentative. Rispondendo a un interpello di Confcommercio e Confartigianato . Le parti hanno poi definito entro Novembre la costituzione di una commissione che dovrà porre le regole a questo accordo.

Il ministero del Lavoro ricorda, comunque, che i contratti collettivi e gli enti bilaterali definiscono «per ciascun profilo formativo, la durata e le modalità di erogazione della formazione», di riconoscimento della qualifica e la registrazione nel libretto formativo. Il ministero richiama le parti a fissare questi paletti, in modo che non ci siano equivoci sul format e siano rispettate tutte le condizioni per arrivare all'obiettivo formativo.

Il potere riconosciuto alla contrattazione collettiva attraverso la modifica al decreto legislativo 276 a opera del Dl 112 ha l'obiettivo di superare i mille ostacoli incontrati dall'apprendistato professionalizzante – destinato ai giovani tra 18 e 29 anni (17 se in possesso di una qualifica acquisita nell'ambito del diritto-dovere all'istruzione e formazione, legge 53/03). Infatti, le Regioni che avrebbero dovuto individuare i profili normativi hanno tardato a regolamentare la materia e, anche quando sono state approvate le leggi, ci si è arenati sugli aspetti applicativi.
 

Per le aziende, le attività commerciali compresi i laboratori artigianali, una grande opportunità per accedere a contratti formativi i quali prevedono per il candidato la possibilità reale di "apprendere" una professione.

La possibilità specie per i grandi laboratori è quella di "formare" il personale e far crescere  il livello professionale del o dei dipendenti secondo le proprie aspettative. Ma sempre secondo l'accordo che ora attraverso la commissione deve essere regolamentato, prevede qualora all'interno dell'attività non sia presente un "formatore" l'intervento diretto delle scuole/società di consulenza/formazione.

Purtroppo negli anni scorsi i contratti di formazione in molti casi erano stati recepiti solo come un opportunità lavorativa per il dipendente con alcuni casi dove il datore di lavoro poteva risparmiare sotto la voce "contributi". Ora sempre secondo l'accordo questo non dovrebbe più avvenire, perchè la possibilità per le parti è quella di formare e imparare un mestiere con un impegno diretto del datore di lavoro.

 
La consulenza
 
Condividi
Ultimi 5 articoli inseriti
La consulenzaIn consumi aumentano... Per alcuni si per altri....News ed eventiICE TO MEET YOUDal mondo del gelatoGuido Zandona e Antonio Mezzalira i protagonisti al Sherbeth FestivalDal mondo del gelatoUn grande ritorno.....News ed eventiSherbet Festival edizione 2017
 
Ultimi 5 articoli dell'argomento
la consulenza
In consumi aumentano... Per alcuni si per altri....Ripartiamo dalla formazioneDal portale Affari Italiani un intervista in esclusivaApprendistato in laboratorio. Passa dal contratto di formazioneProfessionisti del Gusto con un master universitario
 
 
   
 
Gli Amici del Gelato Artigianale.info - Gli amici del gelato artigianale di Salvi - Via Piave, 33 - 17047 Vado Ligure (SV) P.iva 00969020099
Questo sito è un prodotto editoriale aggiornato in modo non periodico, pertanto non è soggetto agli obblighi di registrazione di cui all'art. 5 della L. 47/1948